Collegamenti per Palermo: come raggiungere il capoluogo

Il fascino storico, naturalistico e soprattutto culturale della Sicilia è incommensurabile: esso continua ad attirare centinaia di migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo grazie alle sue località. Il punto nevralgico della bellezza siciliana è sicuramente il suo capoluogo, Palermo, essenza vera e propria della “sicilianità”.

Quali sono le principali metodologie per raggiungere Palermo comodamente e in tempi piuttosto rapidi In questa breve guida cerchiamo di fornire una dettagliata panoramica di tutti i mezzi di trasporto a disposizione dei turisti per raggiungere il capoluogo siciliano e dare inizio alla visita della città.

Come raggiungere Palermo via mare

Una soluzione abbastanza comoda e capace di far partire il divertimento direttamente dal metodo di trasporto usato per raggiungere la destinazione finale è sicuramente il traghetto. I porti italiani che raggiungono Palermo sono molteplici: una delle tratte più conosciute è sicuramente Napoli-Palermo, ma tra le più rinomate sono incluse le traversate che uniscono il capoluogo siciliano a Salerno, Civitavecchia, Cagliari e Genova.

Le principali compagnie di navigazione che si occupano di effettuare queste rotte, come GNV, Tirrenia, SNAV e Grimaldi Lines, offrono ai viaggiatori una considerevole gamma di servizi, a partire dall’intrattenimento offerto a bordo mediante ristoranti, aree shopping, cinema, piscine, aree giochi per bambini, solarium, nonché varie tipologie di cabine suddivise in base all’ubicazione sulla nave e al numero di passeggeri che deve contenere.

Inoltre, ogni compagnia offre la possibilità di imbarcare veicoli e animali domestici, garantendo il pieno rispetto dei protocolli di sicurezza e di anti-contagio da Covid-19 evidente dalle misure di prevenzione adottate dallo staff a bordo.

Le partenze da e per Palermo sono scaglionate in vari orari a cadenza giornaliera, con durata media di navigazione che varia dalle 10h fino alle 20h per le tappe più lontane e con possibilità di viaggiare tutto l’anno. Consulta orari e tariffe su navegenovapalermo.it.

Collegamenti per Palermo
Collegamenti per Palermo

Come raggiungere Palermo in aereo

Oltre a possedere un importante porto dall’alto traffico di viaggiatori, Palermo è dotata anche dell’altrettanto fondamentale aeroporto Falcone-Borsellino, situato a circa 35 km dal centro cittadino e ben collegato con esso tramite diverse linee di trasporto pubblico, quali autobus o taxi, nonché navette specificatamente adatte ai tranfer aeroportuali.

Inoltre, l’aeroporto palermitano effettua rotte giornaliere verso i più importanti aeroporti italiani continentali, come Milano Malpensa, Roma Fiumicino, Napoli Capodichino, Bari Palese o Torino Caselle, solo per citarne alcuni.

Come raggiungere Palermo in auto

La soluzione meno comoda, più lunga ma decisamente più autonoma è quella che si avvale dell’ausilio della propria auto per raggiungere Palermo. Nonostante questo, le autostrade italiane consentono di raggiungere efficientemente Villa San Giovanni per imbarcarsi verso Messina, grazie alle apposite indicazioni stradali poste all’ingresso e all’uscita del porto. Una volta sbarcati a Messina, è possibile arrivare a Palermo mediante l’autostrada A20 Palermo-Messina in circa 3h di viaggio. La durata complessiva tra il percorso autostradale e quello in traghetto è soggetto a fattori come il traffico e la distanza dalla località di partenza: pressapoco, essa si assesta sulle 10 ore di viaggio.

Arrivare a Palermo in treno

Ultima soluzione, ma non come importanza, per raggiungere Palermo prevede l’utilizzo del trasporto ferroviario: la stazione centrale palermitana collega importanti snodi ferroviari come quello di Milano, di Roma, di Napoli e di Reggio Calabria, mettendo a disposizione pacchetti di viaggio comprendenti il traghetto e i treni notturni, i quali sono dotati di cuccette dove pernottare e aprire gli occhi direttamente nel capoluogo siciliano.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.